Tu sei qui

Pagnotta pasquale romagnola

pagnotta pasquale romagnola

cibo da strada e non solo Pagnotta Pasquale romagnola Tipico lievitato della mattina di Pasqua semi dolce, veniva consumata a colazione con le uova fresche o  sode regolarmente benedette. Si usava iniziare a mangiare la pagnotta la mattina di Pasqua e si continuava anche nei giorni successivi dato che di solito se ne aveva una testa e ognuna era di circa 34 kg. Mescolare la farina con lo zucchero, la vanillina e la scorza grattugiata dell’arancia, sistemare sul tagliere a fontana, farvi un buco al centro e sistemarvi le uova e il burro a temperatura ambiente a pezzettini. il lievito sbriciolato, la pasta di pane. Impastare a lungo tutti gli ingredienti creando un impasto omogeneo Unire successivamente l’uvetta e continuare ad impastare fino ad [...]

Facebook icon
Twitter icon
Pinterest icon
Instagram icon